Abbiamo due tipi di contratto in questa pagina: contratto di noleggio e contratto d'acquisto

Premessa

Per gli obiettivi di questo Contratto,

(a) un' “Attrezzatura” è qualunque tipo di equipaggiamento fornito attraverso il sito Vivishare (il “Sito”);

(b) il proprietario è chi mette a disposizione la propria attrezzatura ad altri membri del portale.

(c) il cliente è chi prende l'attrezzatura a noleggio (o affitto) dal proprietario.

Il cliente ed il proprietario dichiarano di:

- Aver letto e compreso questo Contratto;

- Accettare di essere sottoposti ai termini del Contratto;

Questo Contratto entra in vigore a partire dal momento in cui il proprietario accetta la prenotazione. Copia del contratto viene recapitata al cliente nell'email di conferma della prenotazione. Si prega di controllare e comunicare l'eventuale assenza.

Servizio di Vivishare:

Il servizio di Vivishare è facilitare gli scambi tra i membri della Community, gestire le transazioni, promuovere la condivisione, e pubblicizzare il servizio di noleggio di tende per il tetto dell'auto. Il presente contratto è applicato esclusivamente al proprietario ed al cliente.

1. OBBLIGHI DEL PROPRIETARIO

1.1 Condizioni dell'Attrezzatura

il proprietario si impegna a:

a) consegnare l'attrezzatura pulita ed in perfetta efficienza;

b) garantire al cliente il pacifico godimento dell'attrezzatura nel periodo contrattuale.

2. OBBLIGHI DEL CLIENTE

2.1 In caso di noleggio di tenda da tetto, verificare la portata massima del tetto della propria auto

Per garantire la sicurezza stradale il cliente deve verificare che il peso complessivo di tenda e barre portatutto non superi la portata massima riportata sul manuale d'uso della propria auto. In caso contrario non si potrà usufruire del nostro servizio. (Questo punto è molto importante. Contattaci se hai dei dubbi).

2.2 Riconoscimento dell'identità

Per motivi di sicurezza, e per garantire in ogni caso il massimo di soddisfazione per tutta la Community di Vivishare, Il cliente consentirà al proprietario di fotografare o fotocopiare un documento valido di identità; consentirà inoltre di fotografare l'auto con targa e attrezzatura installata.

2.3 Deposito cauzionale

L'attrezzatura potrà essere noleggiata solo dopo il versamento, se richiesto dal proprietario, di un deposito cauzionale del valore deciso dal proprietario, che non superi il valore di mercato. Nel processo di prenotazione il cliente potrà inserire nel carrello la modalità di versamento preferita.

Il deposito verrà restituito al termine del noleggio. Per i depositi con carta di credito verrà trattenuta la somma di 13,00€, dovuta alle spese di transizione bancaria.

2.4 Utilizzo

Il cliente userà ogni riguardo verso l'attrezzatura come "un buon padre o buona madre di famiglia".

2.5 Restituzione

Il cliente accetta di restituire l'Attrezzatura al proprietario nelle stesse condizioni nella quali l'ha ricevuta, nell'ora e data stabilite, e nel luogo specificato dal proprietario al momento del noleggio. Potrebbero esserci dei costi aggiuntivi se l'Attrezzatura dovesse essere restituita in un diverso momento, una diversa data o diverso luogo indicati dal Contratto, compresi gli oneri per il ritardo o costi aggiuntivi di trasporto. In caso di un impiego più lungo, il periodo va concordato con il noleggiatore, e finalizzato sul sito.

Se il cliente non restituisce l'Attrezzatura nella data stabilita, posto o luogo, e non ha programmato con il proprietario un'alternativa entro 24 ore dall'ora stabilita, o il cliente non la restituisce al nuovo appuntamento stabilito, allora

(a) il proprietario potrà presumere che il cliente non vuole restituire l'Attrezzatura, e potrebbe rivolgersi alle forze dell'ordine;

(b) il proprietario potrà esercitare i propri diritti e prendere ogni misura necessaria per rientrare in possesso dell'Attrezzatura o ricevere l'intero costo di essa da parte del cliente, più eventuali spese da esso effettuate.

Se il proprietario non fosse in grado di essere presente all'appuntamento per la restituzione dell'Attrezzatura, il cliente continua ad essere responsabile per il mantenimento della stessa.

2.6 Danneggiamento dell'Attrezzatura

Il cliente deve pagare il proprietario per qualunque perdita o danneggiamento dell'Attrezzatura, a prescindere dalla colpa effettiva (ad esempio deve pagare se altri danneggiano l'Attrezzatura). il cliente è inoltre responsabile per l'eventuale furto dell'attrezzatura.
Con ogni misura possibile il cliente deve prendersi cura e proteggere l'Attrezzatura, includendo eventuali istruzioni o strumenti di sicurezza forniti dal proprietario.

Se l'Attrezzatura è stata danneggiata, il cliente accetta di pagare i costi di riparazione o la diminuzione di valore, se presente. Se l'Attrezzatura viene persa o danneggiata senza possibilità di riparazione (se determinato dal proprietario) il cliente deve fornire l'intero valore di mercato dell'Attrezzatura.

2.7 Riparazioni

Se il cliente sperimentasse dei malfunzionamenti dell'Attrezzatura, che ne pregiudicassero il funzionamento durante il Periodo di Noleggio, deve immediatamente notificare il proprietario per ottenere l'autorizzazione di riparazione. Le riparazioni non autorizzate saranno a carico del cliente. Il cliente capisce che il proprietario non lo rimborserà per qualunque riparazione autorizzata avvenuta senza ricevuta.

Tutte le riparazioni rese necessarie dall'uso dell'Attrezzatura da parte del cliente nel periodo di noleggio dovranno essere pagate dal cliente.

3. CANCELLAZIONE DELLA PRENOTAZIONE, DIRITTO DI RECESSO, RIMBORSO

3.1 Cancellazione

La soluzione migliore per tutti in caso di cancellazione della prenotazione è concordare insieme un altro periodo di noleggio.

3.2 Diritto di recesso

1. Conformemente alle disposizioni legali in vigore, il cliente ha diritto di recedere dall'acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni ai sensi dell'art. 57 del D.lgs 206/2005.

Il cliente che intendesse esercitare il diritto di recesso dell'acquisto potrà effettuarlo compilando il documento che si trova alla sezione "Diritto di recesso". Potrà inoltre comunicarlo a mezzo raccomandata A/R all'indirizzo: via Fabio Filzi 27A 38023 Cles Italy Nel caso in cui non voglia utilizzare i mezzi sopra indicati, potrà inoltre inviare una mail, indicando il numero ordine e nome dell'utente, a: vivishare.it@gmail.com

3.3 Rimborso

Se il cliente dovesse riscontrare problemi all'attrezzatura che ne pregiudicassero il godimento, o se la stessa non fosse conforme alla descrizione del proprietario, è possibile chiedere il rimborso a Vivishare. La notifica va fatta a Vivishare entro 12 ore dal riscontro del problema.
In ogni caso non verrà rimborsata la spesa per il periodo già goduto, ne alcuna spesa extracontrattuale.

4. TERMINI DI RISCHIO E RESPONSABILITÀ

4.1 Assunzione di Rischio e indennità.

IL CLIENTE COMPRENDE, INTELLIGENTEMENTE E VOLONTARIAMENTE, E SI PRENDE LA RESPONSABILITÀ DI QUALUNQUE RISCHIO COLLEGATO ALL'USO ED AL POSSESSO DELL'ATTREZZATURA NEL PERIODO DI NOLEGGIO, INCLUDENDO, SENZA LIMITAZIONI, QUALUNQUE DANNO FISICO O MORTE PER SÉ STESSO O ALTRI, DANNI A PROPRIETÀ PROPRIE O ALTRUI, E QUALUNQUE RECLAMO DI TERZE PARTI, ANCHE SE TALI COSE DOVESSERO RISULTARE DALLA NEGLIGENZA DEL PROPRIETARIO, DI VIVISHARE, DEI LORO AGENTI, IMPIEGATI, PARTNER, MEMBRI, O COLLABORATORI.

CONOSCENDO TALI RISCHI, IL CLIENTE ACCETTA LIBERAMENTE DI ASSUMERE COME PROPRIA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA DANNI A COSE O PERSONE NELL'USO DELL'ATTREZZATURA, E DICHIARA DI SOLLEVARE E LASCIARE INDENNI IL PROPRIETARIO E VIVISHARE DA QUALUNQUE RESPONSABILITÀ.

5. DISPOSIZIONI GENERALI

5.1 Nessuna garanzia

L'ATTREZZATURA È FORNITA DAL PROPRIETARIO AL CLIENTE SU BASE “COME È” E “SE DISPONIBILE”. VIVISHARE E IL PROPRIETARIO NON GARANTISCONO CHE L'ATTREZZATURA INCONTRI GLI ESATTI DESIDERI DEL CLIENTE.

5.2 Limitazioni di Responsabilità

(a) NELLA MASSIMA MISURA APPLICABILE DALLA LEGGE, IN NESSUN CASO IL PROPRIETARIO, VIVISHARE, I SUOI SOTTOPOSTI, AFFILIATI, AGENTI, DIRETTORI, IMPIEGATI, FORNITORI O LICENZIANTI SARANNO DA RITENERE RESPONSABILI PER QUALSIASI DANNO DIRETTO, INDIRETTO, PUNITIVO, ACCIDENTALE, SPECIALE, CONSEQUENZIALE O ESEMPLARE, INCLUDENDO SENZA LIMITAZIONI DANNI DERIVANTI DALLA PERDITA DI PROFITTI, USO, DATI O ALTRE PERDITE INTANGIBILI, COME RISULTATO DEL NOLEGGIO, DELL'USO O DELL'INCAPACITÀ DELL'USO DI QUESTO SERVIZIO.

(b) SE VIVSHARE, I SUOI AFFILIATI, AGENTI, DIRETTORI, IMPIEGATI O SOTTOPOSTI DOVESSERO ESSERE RITENUTI RESPONSABILI, TALE RESPONSABILITÀ VERSO IL CLIENTE O TERZE PARTI È LIMITATA AD UN MASSIMO DI (A) IL COSTO TOTALE PAGATO SECONDO TALE CONTRATTO O (B) 100€.

5.3 – Legge applicabile

Per quanto non espressamente previsto in questo documento si applicano le norme del Codice Civile, ed in particolare gli artt. 1571 e ss. c.c.

5.4 – Dispute e arbitrato

Qualsiasi disputa, o controversia tra le parti del presente Accordo, può essere mediata da Vivishare.
In caso il disaccordo persista, la disputa può essere risolta attraverso il procedimento arbitrale con un arbitro scelto tra le parti alla Camera Arbitrale più vicina alla residenza del proprietario o di Vivishare.

Condizioni Generali di Vendita




Art. 1 - Disposizioni generali

1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alla vendita di prodotti da parte di

Vivishare di Michele Zucal

Luogo di nascita: Cles
Data di nascita: 30/05/1975
Residenza: via Fabio Filzi 27A
Codice Fiscale: ZCLMHL75E30C794L
P.IVA: 02561480225,

con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito web, fuori dai locali commerciali, ovvero a distanza, ed in conformità alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03).



Art. 2 - Oggetto


1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l'offerta, l'inoltro e l'accettazione di ordini d'acquisto di prodotti su Vivishare-Camping-Pro e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte
di soggetti diversi dal venditore che siano presenti sul medesimo sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.



Art. 3 - Conclusione del contratto (sottoscizione del contratto)


1. Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato elettronico (detto anche form o processo di checkout) e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni. (Il formulario è la sezione di Checkout raggiungibile dal Carrello, premendo il tasto "Procedi con il checkout).

2. In esso sono contenuti il rinvio alle Condizioni Generali di Vendita, le immagini di ciascun prodotto ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna, un rimando alle condizioni per l'esercizio del diritto di recesso; modalità e tempi di restituzione dei prodotti acquistati.

3. Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l'avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell'Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali.

4. Il contratto è concluso quando il venditore riceve il formulario compilato dall'utente, previa verifica della correttezza dei dati ivi contenuti.

5. Il cliente sarà obbligato al pagamento del prezzo dal momento in cui la procedura di inoltro dell'ordine on line sarà conclusa. Ciò avverrà cliccando sul tasto "ORDINE CON OBBLIGO DI PAGAMENTO" alla fine della procedura guidata.

6. Concluso il contratto, il venditore prende in carico l'ordine per la sua evasione.



Art. 4 - Utenti registrati


1. Nel completare le procedure di registrazione, l'utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.

2. La conferma esonererà in ogni caso Vivishare-Camping-Pro da ogni responsabilità circa i dati forniti dall'utente. L' utente si obbliga a informare tempestivamente Vivishare-Camping-Pro di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.

3. Qualora poi l'utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, Vivishare-Camping-Pro avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.

4. In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell'utente, Vivishare-Camping-Pro attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest'ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell'utente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l'utente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.

5. L'utente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d'accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.



Art. 5 - Disponibilità dei prodotti


1. La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il cliente effettua l'ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti e della presenza di locali commerciali, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell'ordine.

2. Anche in seguito all'invio dell'e-mail di conferma dell'ordine potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, il cliente verrà tempestivamente informato.

3. Se il cliente richiede l'annullamento dell'ordine, nel caso in cui la merce non fosse dipsonibile, Vivishare-Camping-Pro si attiverà immediatamente, e rimborserà l'importo pagato entro 5-10 giorni a partire dal momento in cui Vivishare-Camping-Pro ha avuto conoscenza della decisione del cliente di risolvere il contratto. (5-10 giorni sono i tempi variabili dovuti al trasferimento del denaro sulla carta di credito o su conto bancario).



Art. 6 - Prodotti offerti


1. Vivishare-Camping-Pro commercializza:

Attrezzatura outdoor e per il tempo libero.



Art. 7a - Modalità di pagamento e prezzi


1. Il prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul sito, salvo laddove sussista un errore palese.

2. In caso di errore Vivishare-Camping-Pro avviserà prima possibile il cliente consentendo la conferma dell'ordine al giusto importo ovvero l'annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per Vivishare-Camping-Pro l'obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato.

3. I prezzi nel catalogo dei prodotti presenti sul sito sono comprensivi di IVA (ove dovuta). Le spese di spedizione sono chiaramente esposte nel processo di acquisto (formulario-form-checkout). I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma.

4. Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire le istruzioni per l'acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo. I dettagli dell'ordine potranno essere modificati prima del pagamento.

5. Il pagamento può essere effettuato tramite:

Carte di Credito (compresi Apple Pay e Google Pay).
Bonifico Bancario.
Critpovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin.

Art. 7b - Promozioni (scontistica)

Le promozioni valide in questo contratto si trovano a questo indirizzo: https://campingpro.it/content/12-promozioni. Su questa pagina il cliente può vedere se ha diritto a sconti o promozioni.



Art. 8 - Consegna


1. Vivishare-Camping-Pro effettua spedizioni in tutto il territorio italiano ed europeo. Per le isole potrebbero esserci dei costi supplementari, non specificati sul sito. In quest'ultimo caso, prima di effettuare l'ordine, il cliente è tenuto a comunicare a Vivishare - Camping Pro la volontà di vedersi consegnare il prodotti sull'isola.

2. Vivishare-Camping-Pro effettuerà le consegne presso l'indirizzo fornito al momento dell'acquisto.

3. La consegna viene effettuata, per il territorio italiano, generalmente entro 2-12. In ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni dalla data della conferma.

4. Per quanto riguarda i Paesi dell'Unione Europea la consegna sarà effettuata in 2-12. In ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni.

5. Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l'ordine verrà inviato al deposito. In tale evenienza, un avviso preciserà il luogo in cui si trova l'ordine e le modalità con cui concordare una nuova consegna.

6. Qualora non fosse in grado di essere presente nel luogo di consegna all'orario concordato, Le chiediamo di contattarci nuovamente per concordare una nuova data di consegna.

7. Le spese di spedizione sono a carico dell cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine.



Art. 9 - Passaggio del rischio e diritto di proprietà


1. I rischi ed il diritto di proprietà relativi ai prodotti passeranno a carico del cliente dal momento in cui entrerà materialmente in possesso degli stessi, ovvero al momento della consegna.



Art. 10 - Garanzia e conformità commerciale


1. Il venditore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul sito, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.

2. Se il cliente ha stipulato il contratto in qualità di consumatore ovverosia qualsiasi persona fisica che agisca sul sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, la presente garanzia è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna dei prodotti; che il cliente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest'ultimo riconosciuto.

3. Dopo la riconsegna dei prodotti, la verifica e il riconoscimento di mancata conformità, il cliente che ha stipulato il contratto in qualità di consumatore avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei prodotti senza spese, mediante riparazione o sostituzione, o di ottenere un'appropriata riduzione di prezzo o la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione delle somme pagate per l'acquisto.

4. Tutti i costi di restituzione per prodotti difettosi saranno sostenuti (rimborsati) dal venditore.



Art. 11 - Recesso


1. Conformemente alle disposizioni legali in vigore, il cliente ha diritto di recedere dall'acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni ai sensi dell'art. 57 del D.lgs 206/2005 decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

2. In caso di acquisti multipli effettuati con un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni decorre dalla data di ricezione dell'ultimo prodotto.

3. L'utente che intendesse esercitare il diritto di recesso dell'acquisto potrà effettuarlo accedendo alla sezione: "Diritto di recesso" sul sito Vivishare-Camping-Pro con la creazione di una pratica. Potrà inoltre comunicarlo a mezzo raccomandata A/R all'indirizzo:

via Fabio Filzi 27A
38023 Cles Italy

Nel caso in cui non voglia utilizzare i mezzi sopra indicati, potrà inoltre inviare una mail, indicando il numero ordine e nome dell'utente, a:

vivishare.it@gmail.com

4. Il cliente dovrà esercitare il diritto di recesso anche inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all'Allegato I, parte B, D.Lgs 21/2014 non obbligatorio.

5. La merce dovrà essere riconsegnata o spedita a:

Michele Zucal
via Fabio Filzi 27A
38023
Cles Italy

6. La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti e completa della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, Vivishare-Camping-Pro provvederà a rimborsare l'importo pagato per i prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni. Come previsto dall'art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, Vivishare - Camping Pro potrà sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni.

7.  I costi di restituzione sono a carico del cliente.

8. Vivishare - Camping Pro eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal cliente in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora il cliente intenda esercitare il proprio diritto di recesso, dovrà fornire le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari all'effettuazione del rimborso.



Art. 12 - Trattamento dei dati


1. I dati del cliente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell'apposita sezione del sito contenente l'informativa ai sensi dell'art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy).



Art. 13 - Clausola di salvaguardia


1. Nell'ipotesi in cui una delle clausole delle presenti Condizioni Generali di Vendita fosse nulla per qualsivoglia motivo ciò non comprometterà in nessun caso la validità e il rispetto delle altre disposizioni figuranti nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.



Art. 14 - Contatti


1. Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata via mail al seguente indirizzo michele@vivishare.net, via telefono al seguente recapito telefonico: +39 3348641598, e via posta al seguente indirizzo:

via Fabio Filzi 27A
38023 Cles Italy

Art. 16 - invio del contratto


1. Copia del presente contratto verrà recapitata nella casella di posta elettronica insieme alla conferma dell'ordine.


Art. 17 - Legge applicabile e foro competente


1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del cliente. Di conseguenza l'interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.

2. Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall'autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il cliente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.



Le presenti condizioni sono state redatte in data 20/08/2019, con modifica in data 27/01/2020.

Scrivimi su WhatsApp!